seguici anche su

Nuovi modi di

Vedere.

Tu sei qui

Xilor-Green

L’antiriflesso è un trattamento superficiale della lente
per ridurre la riflessione della radiazione luminosa e
aumentare la trasmittanza.
Consideriamo i principi di base di un rivestimento antiriflesso
su singolo strato (monostrato)  di MgF2 (n=1.38) depositato sul
vetro comune.
I trattamenti a film sottile si basano sul fenomeno dell’interferenza
delle onde elettromagnetiche. Quando un raggio di luce è incidente(I) su un
 film sottile, trascurando le riflessioni multiple e gli assorbimenti.
possiamo dire che parte della luce sarà riflessa dalla superficie anteriore(R1),
 parte dalla posteriore(R2), e parte sarà trasmessa(T).
Se la radiazione emessa da un’unica sorgente è divisa in due fronti d’onda di
pari intensità e poi ricombinata, l’effetto finale sarà un’interferenza distruttiva
se la differenza di cammino ottico è un numero intero di mezze lunghezze d'onda.
 Questa è la condizione che si cerca di riprodurre nei trattamenti antiriflesso.

Xilor Green è un antiriflesso tradizionale verde .